Salta al contenuto

Accreditamento

Per inoltrare la richiesta di accreditamento all'Organismo di Accreditamento (O.d.A.) ed essere inserito nell'elenco dei soggetti certificatori di Regione Lombardia, il professionista interessato deve essere in possesso dei requisiti richiesti dalla DGR VIII/5018 e s.m.i., ovvero:

  • uno dei titoli di studio di cui al DPR 75/2013 art. 2 comma 3 lettera da a) ad e), iscrizione ai relativi Ordini e Collegi professionali, ove esistenti, e abilitazione all’esercizio della professione in tutti i campi concernenti la progettazione di edifici e impianti asserviti agli edifici stessi, nell’ambito delle specifiche competenze a esso attribuite dalla legislazione vigente. Il tecnico opera quindi individualmente all’interno delle proprie competenze.

  • uno dei titoli di studio di cui al DPR 75/2013 art. 2 comma 4 lettere da a) a d), e di un attestato di frequenza superiore all’85%, con superamento dell’esame finale, relativo a specifici corsi di formazione per la certificazione energetica degli edifici.

L'accreditamento all'elenco dei soggetti certificatori è gratuito mentre l'iscrizione, che consente ad esempio al professionista la redazione di APE, è annuale e comporta il versamento di un contributo predeterminato dalla normativa regionale sopra richiamata.

» registrati

» elenco corsi di formazione

» elenco date d'esame

» esiti degli esami


Iscrizione

L’iscrizione all’elenco dei soggetti certificatori di Regione Lombardia può essere effettuata esclusivamente dai professionisti in possesso dell’accreditamento. L’iscrizione consente l’accesso a servizi esclusivi erogati dall’Organismo di Accreditamento (O.d.A.), previa autenticazione da parte dell’utente, attraverso il Sito Web.

Modalità d’iscrizione

Ai sensi della Delibera di Giunta Regionale VIII/5018 e s.m.i., i professionisti che chiedono di essere iscritti o che intendono rinnovare la loro iscrizione all’elenco dei soggetti certificatori di Regione Lombardia, sono tenuti a versare all'O.d.A. un contributo di euro 120,00 (euro centoventi/00), relativo all’anno solare in corso. Qualora l’iscrizione avvenga nel secondo semestre dell’anno solare, ovvero a partire dal 1° luglio di ogni anno, il contributo è ridotto a euro 60,00 (euro sessanta/00).

Per completare la procedura, dopo aver ricaricato il proprio Portafoglio, occorre eseguire l'iscrizione.

» iscriviti

Modalità di pagamento e tempistica

Il contributo deve essere corrisposto all'O.d.A. attraverso il Servizio Portafoglio accessibile dal Sito Web previa autenticazione.

Il Soggetto certificatore accreditato può effettuare in qualsiasi momento l’iscrizione, che se vi è disponibilità di credito sul Portafoglio, è immediata.

Operazioni portafoglio

Importo contributo

Iscrizione all’elenco regionale dei Soggetti certificatori (effettuata nel primo semestre dell’anno solare e valida fino al 31 dicembre)

120 €

Iscrizione all’elenco regionale dei Soggetti certificatori (effettuata nel secondo semestre dell’anno solare e valida fino al 31 dicembre)

60 €

Chiusura di una Dichiarazione di Certificazione

10 €

Produzione della targa energetica

50 €

 

Efficacia dell’iscrizione

L’iscrizione all’elenco dei Soggetti certificatori perde efficacia a partire dalle ore 00.00 del 1° gennaio dell’anno successivo a quello per cui è stato versato il contributo d’iscrizione.

L’iscrizione all’elenco dei Soggetti certificatori decade altresì a seguito di provvedimenti presi da parte dell'O.d.A. che comportino la sospensione o la revoca dell’accreditamento secondo quanto previsto dalle Condizioni d'uso e modalità di adesione ai servizi CENED.

Modalità di ricarica

Il Soggetto certificatore può caricare credito sul Portafoglio attraverso diversi circuiti resi noti qui di seguito. A seconda del circuito scelto dal Soggetto certificatore possono essere previste delle commissioni aggiuntive richieste dall’operatore del servizio. Si ricorda che l'O.d.A. non consente operazioni “a debito” da parte del Soggetto certificatore e pertanto la disponibilità di credito è condizione necessaria per corrispondere i contributi previsti dalla DGR VIII/5018 e s.m.i..

Bonifico bancario

È possibile ricaricare il proprio Portafoglio mediante bonifico bancario. Nell’effettuare il versamento dell’importo per mezzo bonifico è indispensabile che il certificatore indichi nella causale di versamento il proprio Codice Portafoglio (codice a 18 cifre) avendo cura di separarlo da eventuale ulteriore testo per mezzo di uno "spazio" (esempio di causali corrette: "1111XXXXXXXXXXXXXX" oppure "PaoloRossi 1111XXXXXXXXXXXXXX").

Intestatario: Infrastrutture Lombarde SpA

Presso: Banca Popolare di Sondrio

Codice IBAN: IT07R0569601624000003080X91

In caso di necessità la P.IVA dell'O.d.A. è disponibile in calce a ciascuna pagina del Sito Web.

Circuito SISAL

È possibile ricaricare il proprio Portafoglio presso i Punti SisalPay (bar, tabacchi, edicole) presenti sul territorio nazionale comunicando all'operatore il Codice Portafoglio, avendo cura di verificare la corrispondenza tra il codice dichiarato e il beneficiario della ricarica, e l'importo che si intende ricaricare. È possibile effettuare ricariche del Portafoglio scegliendo uno degli 8 tagli previsti per la ricarica (10 €, 30 €, 50 €, 60 €, 100 €, 120 €, 150 € e 200 €). Per ogni operazione, indipendentemente dal suo importo, SISAL addebiterà all'utente un costo commissione pari ad 2,00 €.