Servizi Regionali

F.A.Q.

Questa sezione del sito riporta le risposte alle domande, ordinate per argomento, poste più di frequente dagli utenti. Questi ultimi sono cortesemente invitati, prima di inviare una richiesta di chiarimento allo staff Cened, a leggere quanto qui di seguito riportato così da consentire agli operatori dell'Organismo di Accreditamento (O.d.A.) di garantire un miglior servizio di consulenza.

Le risposte, elaborate a seguito di un attento esame della normativa regionale in tema di certificazione e efficienza energetica esprimono l'opinione dell'Organismo Regionale di Accreditamento e non possono e non intendono sostituirsi a quelle fornite dal Legislatore.

Argomenti trattati

1. Certificazione energetica

2. Soggetto Certificatore

3. Enti di formazione

4. Pubblici Ufficiali

5. Notai

6. DGR VIII/5018 e s.m.i.

7. Normativa regionale in tema di efficienza energetica

8. Quesiti tecnici

9. Software CENED+ 2.0

10. Software CENED+ 1.2

11. Catasto Energetico Edifici Regionale (CEER)

12. Accertamenti

Ultimi aggiornamenti F.A.Q.
6.1.dd

Quali modalità devo seguire per identificare il fabbricato in caso di complessi edilizi ricadenti su un unico subalterno?
Nel caso in cui il complesso sia costituito da più strutture edilizie, di volume univocamente identificabile, unite da elementi di collegamento (passerelle, tunnel,…) o ambienti di servizio interrati (locali tecnici, depositi, garage…), le singole strutture, ovvero i singoli fabbricati, devono essere identificate autonomamente.
Pertanto, a solo titolo d’esempio, in presenza di due strutture edilizie collegate da una o più passerelle o che condividano un deposito interrato, si identificheranno due fabbricati.
 
L’identificazione del fabbricato è funzionale all’individuazione dell’ambito di intervento (si vedano le definizioni di cui all’Allegato A al Decreto 2456/2017) nonché alla modalità di redazione dell’APE (vedasi anche faq 6.1.bb); pertanto:

  • ai fini dell’identificazione della tipologia di intervento occorre riferirsi al fabbricato, come sopra identificato;
  • è possibile procedere alla redazione di un APE per ogni singolo fabbricato, come sopra identificato.
Ricerca F.A.Q.