Servizi Regionali

ESAMI CENED PER DIVENTARE CERTIFICATORI

Il professionista che ha frequentato almeno l' 85% delle ore complessive di un corso CENED è tenuto a sostenere e superare con profitto un esame le cui modalità sono definite di seguito.

Gli esami sono volti a verificare la preparazione del candidato riguardo la normativa regionale, con particolare riferimento alla procedura di calcolo in tema di efficienza e certificazione energetica degli edifici.

» elenco date esami CENED

» esiti esami CENED

 

Modalità di erogazione dell’esame CENED

Ai sensi della DGR IX/4416, a decorrere dal 15 marzo 2014 l'esame conclusivo di un corso CENED, anche se organizzato da Ordini, Collegi o Università, dovrà essere svolto presso sedi site all'interno del territorio lombardo in date stabilite dall'Organismo di Accreditamento (O.d.A.).

L’esame prevede una prova scritta predisposta dall’O.d.A. costituita da 30 quesiti a risposta multipla, suddivisi in 2 aree tematiche, di cui: la prima, costituita da 14 quesiti, è afferente alla normativa regionale in materia di efficienza e certificazione energetica, mentre la seconda, costituita da 16 quesiti, è afferente alla procedura di calcolo per la certificazione energetica degli edifici, le fonti energetiche rinnovabili e gli interventi migliorativi.

Al candidato saranno concessi 60 minuti per completare l’esame.

L’esame si considera superato qualora il professionista risponda correttamente ad almeno 20 quesiti.

Durante lo svolgimento della prova d’esame è vietato l’utilizzo di materiale didattico (libri, dispense e appunti sia essi su supporto cartaceo che digitale) e qualsivoglia apparecchio di comunicazione (p.e. telefoni cellulari), di ripresa video e/o fotografica, pena l’esclusione del candidato dalla sessione d’esame.

Gli esiti degli esami, comprensivi di nome e cognome dei candidati saranno pubblicati sul Sito Web e l'accettazione di tale pubblicazione è un requisito per sostenere lo stesso esame.

 

» normativa in tema di efficienza energetica

» normativa regionale per la certificazione energetica degli edifici

» materiale di approfondimento