Servizi Regionali

11.2. Chiusura Dichiarazione di Certificazione

Torna all'indice F.A.Q.
11.2.a. Sto certificando un edificio che rientra nelle condizioni di cui al punto 4.3 dell’allegato al DDUO 2456/2017; ho terminato la redazione dell’APE con il software CENED+ 1.2, che file devo caricare nel catasto energetico?
11.2.b. È obbligatorio indicare gli interventi migliorativi nell'APE?
11.2.c. Cosa occorre fare se all'atto del caricamento del file .xml predisposto con il software Cened+ 1.2 nel catasto compare un messaggio di errore contenente il riferimento alla voce “generatori”?
11.2.d. Per la redazione dell'APE ho utilizzato un software commerciale compatibile con il software Cened+ 1.2 e, al momento di chiudere la Dichiarazione di Certificazione, mi vengono chieste le schede tecniche di tutte le strutture inserite. Come posso procedere?
11.2.e. È possibile eliminare/modificare una Dichiarazione di Certificazione che è già stata chiusa?
11.2.f. Come mi devo comportare se l’edificio è sprovvisto di numero civico?
11.2.g FAQ RIMOSSA PERCHE’ NON PIU’ ATTUALE AI SENSI DELLA NORMATIVA VIGENTE
11.2.h. FAQ RIMOSSA PERCHE’ NON PIU’ ATTUALE AI SENSI DELLA NORMATIVA VIGENTE
11.2.i. Al momento della chiusura di una Dichiarazione di Certificazione (DdC) mediante il caricamento del file .PDF firmato digitalmente ottengo l’errore “Scaricare prima il file .pdf relativo all'APE e ricaricare lo stesso firmato digitalmente. È necessario scaricare, firmare digitalmente l'ultimo file .pdf generato dal CEER”. Cosa devo fare?

Le F.A.Q. presenti nella sezione - elaborate a seguito di un attento esame della normativa regionale in tema di certificazione e efficienza energetica - esprimono l'opinione dell'Organismo Regionale di Accreditamento e non possono e non intendono sostituirsi a quelle fornite dal Legislatore.

Ultimi aggiornamenti F.A.Q.
2.1.a.

Dove posso trovare l’elenco dei corsi conformi ai requisiti stabiliti da Regione Lombardia?
I corsi per certificatori energetici riconosciuti a livello regionale dall’Organismo di Accreditamento (erogati sia in aula che in modalità FAD, Formazione A Distanza), sono pubblicati nell'apposita sezione del Sito Web. Ai fini dell’inoltro della richiesta di accreditamento all'elenco dei soggetti certificatori di Regione Lombardia, sono inoltre riconosciute come valide le seguenti tipologie di corsi:

I. autorizzati, a livello nazionale, dal Ministero dello Sviluppo Economico di intesa con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, ai sensi del DPR 75/2013 e s.m.i.;

II. riconosciuti da altre Regioni purché abbiano durata minima di 80 ore (27 per quelli organizzati in modalità FAD) e i contenuti minimi del corso di formazione rispettino quelli definiti dal DPR 75/2013 e s.m.i. con riferimento alla normativa e agli strumenti regionali.

Ricerca F.A.Q.