Servizi Regionali

2.1. Corsi di formazione ed esami

Torna all'indice F.A.Q.
2.1.a. Dove posso trovare l’elenco dei corsi conformi ai requisiti stabiliti da Regione Lombardia?
2.1.b. FAQ RIMOSSA PERCHE’ NON PIU’ ATTUALE AI SENSI DELLA NORMATIVA VIGENTE
2.1.c. Il corsista che non abbia superato l’esame del corso frequentato può sostenere nuovamente l’esame durante la sessione di un corso diverso da quello di frequenza?
2.1.d. Al corsista, già in possesso di un attestato di frequenza, una volta sostenuto e superato l’esame durante la sessione di un altro corso, deve essere rilasciato un nuovo attestato? Se sì, quale codice di corso deve essere riportato nel nuovo attestato?
2.1.e. È possibile conoscere l’importo della quota di iscrizione, gli orari e le sedi delle lezioni di un corso accreditato per certificatori energetici?
2.1.f. Qualora si voglia partecipare ad un corso di formazione per Soggetti certificatori riconosciuto a livello regionale dall’Organismo di accreditamento, è possibile frequentare un corso di formazione accreditato CENED al di fuori della Lombardia?
2.1.g. Quali sono gli argomenti trattati all'interno di un corso di formazione per tecnici certificatori energetici riconosciuto a livello regionale dall’Organismo di accreditamento?
2.1.h. In cosa consiste un Esame CENED per certificatori energetici?
Visualizzati 1 - 8 di 14 record.
Pagina of 2

Le F.A.Q. presenti nella sezione - elaborate a seguito di un attento esame della normativa regionale in tema di certificazione e efficienza energetica - esprimono l'opinione dell'Organismo Regionale di Accreditamento e non possono e non intendono sostituirsi a quelle fornite dal Legislatore.

Ultimi aggiornamenti F.A.Q.
6.3.n

Come si determina la classe energetica di un edificio?
Ai fini della determinazione della classe energetica dell’edificio per la redazione dell’APE si procede come segue:

  • I. si determina il valore di EPgl,nren,rif,standard per l'edificio di riferimento [kWh/m2 anno];
  • II. si calcola il valore di EPgl,nren per l’unità immobiliare oggetto dell’attestazione [kWh/m2 anno];
  • III. si individua la classe energetica da attribuire all’edificio confrontando i due parametri di cui sopra, in considerazione della Tabella 4 presente al punto 16.4 dell’allegato al DDUO 2456/2017.
Ricerca F.A.Q.