Servizi Regionali

2.3. Accreditamento all'elenco regionale dei Soggetti certificatori

Torna all'indice F.A.Q.
2.3.a. Presso quale organismo devo accreditarmi per poter certificare gli edifici in Regione Lombardia?
2.3.b. Quali sono i requisiti richiesti ad un professionista per inoltrare la domanda di accreditamento all’elenco dei Soggetti Certificatori?
2.3.c. È necessaria, ai fini dell’inoltro della domanda di accreditamento all’elenco dei Soggetti Certificatori, l’abilitazione all’esercizio della professione?
2.3.d. È necessario, ai fini dell’inoltro della domanda di accreditamento all’elenco dei Soggetti Certificatori, essere iscritti ad un Ordine o Collegio professionale?
2.3.e. Cosa occorre fare per accreditarsi agli elenchi dei Soggetti Certificatori?
2.3.f. Sono un certificatore accreditato, ma il mio nominativo non compare nella funzione di ricerca presente sul Sito Web. Come posso essere inserito in tale elenco?
2.3.g. È possibile scegliere di non apparire nella ricerca geografica dei certificatori? In caso affermativo è possibile firmare gli APE?
2.3.h. È possibile stampare un documento che attesti l’accreditamento del Soggetto certificatore presso l’Organismo regionale?

Le F.A.Q. presenti nella sezione - elaborate a seguito di un attento esame della normativa regionale in tema di certificazione e efficienza energetica - esprimono l'opinione dell'Organismo Regionale di Accreditamento e non possono e non intendono sostituirsi a quelle fornite dal Legislatore.

Ultimi aggiornamenti F.A.Q.
6.1.ee

Il distacco dall’impianto centralizzato anche di un solo utente/condomino, comporta l’obbligo di dotarsi di APE e di diagnosi energetica?
Come definito nel punto 8.5 dell’Allegato al DDUO 2456/2017, l’obbligo di diagnosi è previsto anche in caso di distacco dall’impianto centralizzato anche di un solo utente/condomino, nel caso l’impianto da cui ci si distacchi abbia una potenza termica nominale del generatore maggiore o uguale a 100 kW.

Per le fattispecie del punto 8.5 dell’Allegato al DDUO 2456/2017, non è invece richiesto di dotarsi di APE.


Resta inteso che, l’obbligo di dotarsi di APE, diventerebbe cogente nel momento in cui l’edificio in questione (o le unità immobiliari in questione) rientri nei casi per i quali sia previsto l'obbligo di dotazione dell'APE ai sensi del DDUO 2456/2017 (Esempio: Locazione, Compravendita, ecc).

Ricerca F.A.Q.