Servizi Regionali

9.4. Casistiche particolari

Torna all'indice F.A.Q.
9.4.a. Nel caso di edificio residenziale sprovvisto di impianto termico di riscaldamento, o produzione di acqua calda sanitaria come si deve procedere per inserire i dati e generare l’APE?
9.4.b. Nel caso di edificio non residenziale sprovvisto di impianto termico di riscaldamento, o produzione di acqua calda sanitaria come si deve procedere per inserire i dati e generare l’APE?
9.4.c. In presenza di impianto in pompa di calore reversibile tipo split è necessario considerarlo ai fini del calcolo sia per il raffrescamento che per il riscaldamento?
9.4.d. Come inserisco gli interventi migliorativi all’interno del software Cened+ 2.0?
9.4.e. Quale valore è necessario inserire nel campo "Numero di subalterni presenti nel fabbricato" all’interno del software Cened+ 2.0, in presenza di un fabbricato costituito da più unità immobiliari?

Le F.A.Q. presenti nella sezione - elaborate a seguito di un attento esame della normativa regionale in tema di certificazione e efficienza energetica - esprimono l'opinione dell'Organismo Regionale di Accreditamento e non possono e non intendono sostituirsi a quelle fornite dal Legislatore.

Asset Publisher
9.1.h.

In fase di avvio del software CENED+2.0 viene riportato il messaggio "Impossibile caricare l'ultimo file XML utilizzato in quanto risulta non conforme al motore di calcolo CENED+2.0. Rivolgersi all'assistenza tecnica del software utilizzato per applicare le validazioni minime che consentono il caricamento del file." Cosa significa questo messaggio e cosa si deve fare in questi casi?
A partire dalla versione 1.1.9 del Software CENED+2.0 è stato aggiunto di un controllo in fase di avvio del software che verifica il danneggiamento dell'ultimo file in lavorazione, che provocava in alcuni casi il mancato avvio del Software CENED+2.0.
In tali casi sarà quindi possibile avviare correttamente il software e creare un nuovo edificio. Per consentire l'analisi e la valutazione di un possibile ripristino, anche parziale, del file danneggiato, qualora lo stesso sia stato precedentemente creato con il Software CENED+2.0 e non modificato esternamente al software stesso, sarà necessario aprire una segnalazione all'assistenza tecnica fornendo lo zip della cartella relativa all'edificio in questione che è possibile recuperare al percorso C:\Users\nomeutente\.cened2\DATA\nomeedificiodanneggiato

Ricerca F.A.Q.